Com’è stato possibile fatturare 12K in 21 giorni con 1442€ di budget​

Works

Vuoi sapere come ho portato un mio cliente a Fatturare 12K in 21 giorni?
 

Oggi ti spiego l’esatta strategia

che io e il mio team abbiamo applicato per portare il cliente a Fatturare 12K in 21 giorni e quali sono state le 3 cose fondamentali che hanno permesso questo.
 
Quello che facciamo è sempre la stessa cosa ma una variante fondamentale è su chi applichiamo la strategia.

 

Infatti ci sono 3 punti fondamentali da rispettare per far si che questo avvenga

 
1) Prodotto
2) Offerta e mercato
3) Processo di vendita
 

Il prodotto:

in questo caso ha avuto un ruolo fondamentale in quanto nel settore in cui si lavorava ha un altissima richiesta,
 

Ma nonostante questo, si riferisce ad un segmento specifico di persone.

 
Infatti il messaggio che abbiamo usato è stato sviluppato toccando le leve giuste del nostro avatar cliente, facendo risuonare in lui il nostro messaggio rendendolo partecipe di quello che stava per succedere.
 

Ma come è stato possibile Fatturare 12K in 21 giorni?

 
Analizzando a fondo le abitudini di acquisto dei nostri clienti, e quello che abbiamo fatto è stato semplicemente replicare l’ambiente in cui sono abituati ad interagire i nostri clienti.
 
Questo ha portato ad un altissimo tasso di interazione con le nostre campagne creando anche viralità nel settore.

 

Infatti la chiave di tutto è stato capire a chi rivolgere il nostro messaggio:

come scriverlo, cosa mostrare, far si che il nostro cliente si trovava “al bar con gli amici a fare 2 chiacchiere”
 
 

Offerta)

 analizzando il nostro avatar abbiamo visto che la maggior parte delle vendite avveniva in circa 3 giorni, quindi per aumentare le vendite abbiamo dedicato la maggior parte del budget ad ottenere conversioni nei primi giorni, e recuperando il restante pubblico dando un vantaggio, in questo caso un omaggio nei giorni successivi dove calava l’interesse.
 
 

Processo di vendita)

 La cosa che bloccava il nostro cliente era la poca fiducia verso il metodo di acquisto online, in quanto il target era molto avanti con l’età e vari dubbi sul prodotto.
 

Cosa abbiamo fatto?

 
Abbiamo dedicato una persona a rispondere tramite la chat di whatsapp a tutti i dubbi che il nostro cliente aveva
 
Cosi aggiungendo anche il pagamento alla consegna e rispondendo alle domande più frequenti su utilizzo del prodotto, conservazione e chi ne ha più ne metta abbiamo recuperato la maggior parte delle vendite.
 
A livello di contenuti nella fase fredda di acquisizione abbiamo usato foto, grafiche e video che mostravano i benefici del nostro prodotto.
 
Alle persone interessate, mostravamo caroselli dove si mostrava il nostro prodotto in situazione diverse con foto ambientate, e recensioni video di chi già lo aveva acquistato.
 
Per convertire il cliente finale abbiamo sfruttato un omaggio che davamo alle persone che dopo 5 giorni che avevano visto i nostri annunci non avevano ancora acquistato.
 

quindi? come abbiamo lavorato a livello pratico?

 
Il carrello medio sono circa 60€, la spesa di spedizione è gratuita ma caricata sul prezzo del prodotto, quindi facendo una media su 60 euro di carrello sono circa 6 euro + spese prodotto che incidono per il 30% circa
3 campagne diverse:
 

TOFU:

5 adset, broad segmentando solo l’età, target interessi diversi del settore, lla 1% Vc, e atc

 

TOFU 2 cbo:

 
qui mettevamo gli interessi piu performanti nella fase di abo con budget ottimizzato per campagna cosi da abbassare i costi di acquisto in tofu
Budget in questa fase circa 100 euro al giorno
obiettivo conversione per atc, in quanto avevo notato che mi costava di meno e poi li avrei ripresi con la campagna successiva
 
 

MOFU:

3 adset
lista clienti, social ultimi 30 giorni escluso ultimi 7 giorni e sito 7 giorni page view + social escluso vc

Budget:

20 euro con limite di spesa minimo maggiore su adset a 7 giorni, cosi da aumentare drasticamente la frequenza.
 

BOFU:

 
3 ADSET
vc 30 giorni no atc, atc 14 no atc 7 , atc 7 no purchase
10 euro qui
 
Quindi la chiave di tuttò ciò è stata analizzare dall’inizio il nostro cliente di riferimento, e mostrare lui quello che voleva vedere portandolo inconsciamente alla vendita.
  
Ps Il tuo prodotto funziona se cè un pubblico che lo vuole non devi inventare nulla, basta metterlo difronte alle persone giuste nel modo giusto!
 
 

Lascia un commento